Created by snowflake productions gmbh

Imprese accreditate

Lista dei imprese accreditate 01.01. - 31.12.2014

Lista dei imprese accreditate 01.01.2015 - 31.03.2016

Lista dei imprese accreditate 01.04.2016 - 31.03.2017

Lista dei imprese accreditate 01.04.2017 - 31.03.2018

Formulair Déclaration spontanée

 

I documenti relativi al prossimo periodo (01.04.2018 - 31.03.2019) devono essere rinviati entro il 31.01.2018 al più tardi.

 

Estratto dei direttiva FWA/FWB:

 

4.5       Imprese accreditate

L’accreditazione viene concessa su presentazione dei documenti che attestano dei criteri menzionati qui di seguito e di una richiesta indirizzata alla commissione d’esame FWA/FWB. La commissione esaminerà la domanda e deciderà se accettarla oppure no. La decisione della commissione viene comunicata per scritto al richiedente. Ogni decisione negativa sarà debitamente motivata e comporterà l’indicazione delle possibili vie di ricorso.
Un ricorso può essere deposto contro la decisione della commissione d’esame di rifiutare l’accreditazione. Quest’ultimo deve essere indirizzato al SEFRI entro i 30 giorni seguenti la notifica della decisione e deve comportare la domanda precisa del richiedente così come le ragioni che motivano il ricorso.
Ogni anno, le imprese accreditate devono confermare e attestare la validità dei criteri menzionati qui di seguito a mezzo di una dichiarazione spontanea.
La commissione d’esame FWA/FWB tiene una lista delle imprese accreditate. Questa lista viene pubblicata.
La commissione d’esame FWA/FWB si riserva il diritto, se necessario, di domandare al richiedente ogni documento supplementare che giudicherà utile.

Criteri per l’accreditazione:

  • almeno uno dei collaboratori dell’impresa dev’essere in possesso del certificato FWB;
  • l’impresa deve essere iscritta al registro del commercio (con menzione di brillamento di fuochi d’artificio);
  • la ditta dispone di un deposito di fabbricante o di un grande deposito debitamente omologato;
  • l’impresa dispone di un addetto alla sicurezza esplicitamente designato;
  • esperienza dell‘impresa: brillamento di 10 grandi fuochi d’artificio con una quantità totale di almeno 1500 kg PNE all’anno.

Su richiesta e in casi giustificati, la commissione d’esame può accordare delle deroghe ai criteri summenzionati e rilasciare delle autorizzazioni ad altre persone.