Created by snowflake productions gmbh

Una rivista di classe

Il 118 swissfire.ch è conosciuto in Svizzera e all'estero come una rivista d'alto livello nell'ambito degli organismi a luce blu. Dodici volte all'anno presenta importanti resoconti inerenti la concezione, l'intervento e la prevenzione nel campo pompieristico e dei servizi complementari del sistema integrato della protezione della popolazione.

Tutti i comandanti e numerosi quadri dei pompieri ricevono il 118 swissfire.ch che rappresenta così la piattaforma d'informazione ideale per tutti gli addetti ai lavori. Le lettrici ed i lettori del 118 swissfire.ch trovano in esso uno strumento di formazione e di perfezionamento delle loro conoscenze.

Attualmente, 118 swissfire.ch è prevalentemente un giornale per i quadri. Visto che viene messo a disposizione in caserma o messo in circolazione, ogni numero di 118 swissfire.ch, che viene stampato a circa 16'500 esemplari, viene letto da circa 60'000 persone. I dodici numeri di 118 swissfire.ch contano circa 128 pagine. La prime metà del giornale è riservata agli abonati e ai lettori di lingua tedesca, che rappresentano circa i due terzi del lettorato. Circa 30% del contenuto di ogni edizione sono in francese et 20% in italiano. Questa tradizionale ripartizione, che priviliegia le minoranze linguistiche, corrisponde al modo che ha la FSP di concepire il suo ruolo, occupando così un posto importante nella trasmissione delle conoscenze.

118 swissfire.ch - La rivista dei responsabili degli acquisti

Con 118 swissfire.ch, il comandante, l'ufficiale o il responsabile del materiale incaricato di procedere agli acquisti per il corpo pompieri saranno ben servit. Le novità e le innovazioni importanti sono difatti presentate negli articoli redazionali. Gli annunci dei principali fabbricanti e fornitori di materiale e di veicoli per i pompieri in Svizzera sono una ricca fonte d'informazione sui prodotti già in servizio e sui loro sviluppi. L'indicazione delle possibilità di procurarsi il materiale è anche preziosa per procedere ad acquisti più economici.

Registro dei fornitori